Il mondo raccontato attraverso le fiabe: multiculturalità, creatività e conoscenza.

Progetto Fiabe dal Mondo

OBIETTIVI E METODOLOGIA

In un contesto sempre più multiculturale, il modulo Fiabe dal mondo, nasce dall’ esigenza di avvicinare i più piccoli a culture ed usi lontani dai nostri. Durante il corso verranno lette ed animate fiabe provenienti da varie parti del mondo, (dall’ Africa Nera, dal Cile, dal Giappone, dagli USA, dalla Gran Bretagna...), questo permetterà ai piccoli partecipanti di interagire con elementi tipici di un patrimonio culturale diverso. Non si parlerà  solamente del gatto e del topolino ma della iena, della giraffa, del coyote e dell’ orsetto lavatore. I personaggi non avranno nomi comuni, si incontreranno durante la durata del progetto il calzolaio Maruf, il pescatore Salima e il contadino James. La morale, l’ elemento chiave della fiaba sarà un importante variante. Tutto questo attraverso un mirato approccio avvicinerà i bimbi al concetto di multiculturalità e alla consapevolezza dell’ esistenza di altre culture da conoscere e rispettare in quanto tali. Attraverso la Fiaba, strumento ludico-didattico preferito dal bambino, prenderà forma passo dopo passo il frutto di un lungo lavoro, fatto di conoscenza, stimoli, curiosità e tanto divertimento. Davanti agli occhi dei bimbi compariranno luoghi meravigliosi, personaggi invincibili e vulnerabili, boschi incantati ed esseri malvagi, folletti e gnomi, ma in ognuna di queste storie la fiaba insegnerà ai bimbi che il male peggiore è quello di non partecipare alla più bella e magnifica avventura: il viaggio della nostra vita.

SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI

Il progetto Fiabe dal mondo prevede un incontro settimanale della durata di un’ ora. Le lezioni verranno svolte durante l’ orario scolastico o a discrezione della struttura in orario extra scolastico. Verranno articolate in questo modo:

PRIMA FASE: Lettura animata e divertente del testo.

(attraverso musiche, filmati, travestimenti o semplici letture)

SECONDA FASE: elaborazione e discussione in classe del testo.

(verrà discusso il testo e attraverso fogli e colori verranno messe su carta idee e considerazioni)

TERZA FASE: contestualizzazione della fiaba all’ interno del suo ambito fisico, storico e  culturale attraverso racconti, aneddoti e curiosità.

(verrà indicato il luogo dal quale nasce la fiaba, raccontato come vivono i bambini del posto, le loro abitudini, il loro cibo e alcune curiosità a portata di bimbo)

QUARTA FASE: rappresentazione teatrale del testo.

(durante l’ anno scolastico verranno scelti alcuni testi che verranno messi in scena a chiusura del corso. I bambini si diletteranno in prove e a seconda della fiaba impersoneranno personaggi simili o completamente diversi dai nostri)

CONSEGNA DEI LAVORI

Prima delle festività i bambini porteranno a casa alcuni dei loro lavori insieme al libro delle favole:Fiabe di Neve,  alcuni testi da poter leggere insieme ai genitori durante le vacanze natalizie e Fiabe al cioccolato durante quelle pasquali. Verranno scelte fiabe nuove al bimbo ma appartenenti ad un contesto già trattato.

MATERIALE DIDATTICO

Ogni piccolo partecipante verrà dotato di tutto il  materiale didattico/di consumo necessario allo svolgimento del corso! L’ agenzia provvederà alla fornitura di libri, marionette, costumi, pennelli, cd, tempere, acquarelli, fogli, cartoncini e quant’ altro.

SPAZI

Aule e spazi comuni delle scuola.

PERSONALE

Personale altamente qualificato, con formazione idonea per lavorare nella scuola dell’ infanzia.

DURATA DEL CORSO

Ottobre 2011-Maggio 2012

Sarà possibile concordare con l’ agenzia il giorno nel quale si desidera svolgere il laboratorio o, qualora fosse richiesto,  un periodo diverso da quello indicato. Le lezioni seguiranno comunque il calendario scolastico regionale, rispettando festività e vacanze scolastiche.

DESTINATARI

Bambini dai 2 ai 7 anni.